11 dicembre 2012

gioielli a uncinetto

Nuovi gioielli creati grazie a Pinterest :)
Questa volta oltre ai bottoni ho usato l'uncinetto..
Anche in questo caso la creazione è stata molto semplice e il materiale necessario è facilmente reperibile.

Servono semplicemente dei bottoni, meglio ancora se usati e tutti spaiati, del filo di cotone un po' spesso e un uncinetto, io ho usato un 4 (da 1,6mm) ma l'importante è che si riesca a prendere bene il filo; ho provato a lavorare anche con un 9 che avevo e il risultato è lo stesso.
Il filo io sono andata a intuito a comprarlo al mercato, ho preso un gomitolo di filo di scozia ma andando a guardare sul sito della Cucirini Tre Stelle ho indovinato perchè la descrizione è "filo di scozia per pizzi-uncinetto". Il gomitolo è da 100g e l'ho pagato 3€. Pensavo di usarne molto di più ma posso sicuramente confezionare almeno altre 4 collane senza finire il gomitolo :)

screenshot tutorial
La prima operazione da fare è infilare tutti i bottoni che si vogliono usare (io ne ho usati 55) cercando di alternare i colori in modo da avere una collana più uniforme. Il tutorial che ho seguito proponeva l'alternativa di non andare ad inserire tutti i bottoni ma di aggiungerli man mano che si procedeva con il lavoro, sinceramente non ho ben capito come si sarebbe dovuto procedere quindi ho preferito usare il secondo metodo proposto.

Il procedimento è molto semplice, non bisogna essere delle maghe dell'uncinetto, basta sapere fare il nodo iniziale e il punto a catenella; io sono la prima che come altri punti conosce solo il punto alto e non me lo ricordo neanche molto bene, ma qualche anno fa l'ho usato per creare il mio personalissimo astuccio per l'università.

Dicevamo, bisogna fare il nodo a "cappio" o nodo scorsoio per iniziare.
Se cercate un po' su internet troverete modi diversi per fare questo nodo: questo è il mio metodo, quello che mi ha insegnato la nonna.
Fare un giro con il filo sulle dita (1) tenendo l'estremità "corta" con il pollice, far passare il filo all'interno del cerchio che abbiamo creato con le dita (2), tirare il filo dal centro (3) fino a quando non si è stretto il nodo (4). Per restringere l'asola sino alla dimensione desiderata tirate delicatamente il filo dal lato del gomitolo. (Se invece di tenere ferma l'estremità del filo avete tenuto la parte del gomitolo, dovrete tirare la parte finale del filo per far diminuire la dimensione dell'asola).
Fate attenzione a non tirare troppo perchè rischiereste di disfare il nodo.

Adesso possiamo procedere con il punto a catenella che è in assoluto il più semplice, nonché la base, dell'uncinetto.
Posizioniamo il nodo sopra il nostro indice, teniamo ferma la parte corta con il pollice e teniamo leggermente tesa la parte del gomitolo con il medio.
Infiliamo l'uncinetto nell'asola che abbiamo creato (1), stringiamo fino a far diventare l'asola poco più grande del diametro dell'uncinetto (dobbiamo riuscire a farlo scorrere senza sentire resistenza),  a questo punto facciamo un giro in senso antiorario (2) con il filo e facciamo scorrere all'indietro l'uncinetto (3) agganciando il filo che vi abbiamo arrotolato sopra per poi trascinarlo dall'altra parte dell'asola iniziale (4).
E' più difficile da spiegare che da fare, ve lo posso assicurare.

Di questi punti catenella bisogna farne 10, dopo i quali si prende un bottone e lo si fa scorrere fino all'ultima catenella creata; per affrancarlo usiamo semplicemente un punto catenella. Proseguire fino ad esaurimento dei bottoni, o al raggiungimento della lunghezza desiderata, inserendo un bottone ogni 10 punti. Per chiudere la catenella si deve semplicemente tagliare un po' lungo il filo e farlo scorrere all'interno dell'ultima asola. Per rendere la collana indossabile basta fare un nodo con le due estremità.

i miei quasi 2 metri di collana :)
particolare


Con lo stesso metodo ho creato anche degli orecchini da abbinarci. In questo caso oltre ai due bottoni ho inserito nel filo prima di iniziare a lavorare anche l'anellino con la monachella che ho fatto scorrere nell'asola iniziale.
Come per la collana abbiamo cercato di usare bottoni tutti diversi da loro, anche per gli orecchini ho preso dei bottoni simili ma non sono stata a cercare le coppie perfette. I bottoni bianchi sono uguali, così ho pensato di metterli in ordine opposto sui due orecchini.
In questo caso i punti iniziali sono 5 e dopo aver agganciato il bottone se ne fanno altri 10 per poi arrivare al secondo bottone. Gli orecchini rischiano, a mio parere, di disfarsi più facilmente della collana così ho fatto un ulteriore nodo (sempre facendo scorrere il filo tipo punto catenella) in modo da renderlo più saldo.
Credo si possa applicare un punto di colla tipo Attack o colla da bijoux ma io non ho provato.

Se siete sopravvissuti a questo post infinito vi lascio i link ai due video in cui faccio vedere il procedimento

VIDEO COLLANA:


VIDEO ORECCHINI:

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un piccolo pensierino?!?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...